Pheger

 

Il Bio Portrait è un ritratto biografico, un nuovo genere narrativo.

Una poesia visiva che traduce la storia del protagonista in concetti e i concetti in suggestioni mettendo in scena una narrazione lirica, sincopata, evocativa.

Uno strumento che vuole raccontare la straordinarietà della normalità individuando gli elementi che fanno della vita di ciascuno di noi una storia unica e autentica.

Un format che mutua codici propri sia del cinema classico che dell’arte contemporanea, quali fotografia, arte concettuale, video arte e  cinema muto,  per costruire una narrazione onirica fatta di immagini, suoni e testi che si colloca a metà tra un film e un’istallazione.